Condizioni di vendita

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SILVELOX GROUP

1 – OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE DELLE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI

1.1 – Le presenti condizioni generali disciplinano tutti gli attuali e futuri rapporti contrattuali tra Silvelox Group Spa e la parte acquirente relativi alla fornitura di porte, portoni, chiusure industriali e residenziali, componenti e ricambi. Esse devono essere coordinate con le condizioni speciali eventualmente concordate per iscritto dalle parti o inserite nella conferma scritta di Silvelox Group Spa di accettazione dell’ordine.

1.2 – A meno che non siano state specificamente approvate per iscritto da Silvelox Group Spa dovranno, invece, ritenersi prive di effetto le condizioni generali o speciali difformi riportate o richiamate dal Cliente nelle sue comunicazioni a Silvelox Group Spa.

2 – FORMAZIONE DEL CONTRATTO

2.1 – Il contratto di fornitura si perfeziona con la conferma scritta di Silvelox Group Spa resa controfirmata da parte del Cliente.

2.2 – Se le condizioni indicate nell’ordine del Cliente differiscono da quelle della conferma scritta di Silvelox Group Spa, queste ultime valgono come nuova proposta ed il contratto si intende perfezionato nel momento in cui il Cliente inizia a darvi esecuzione con espressa accettazione scritta.

2.3 – Eventuali offerte di Silvelox Group Spa si considerano valide limitatamente al periodo di tempo indicato sulle medesime ed esclusivamente per l’integrale fornitura di quanto nelle stesse quotato.

2.4-Il Cliente prende atto che sul prezzo dei manufatti il materiale incide per più del 50% e che tale materiale è acquistato da Silvelox Group Spa a prezzi non costanti. Il Cliente accetta di trasferire su di sé ogni rischio per aumento di prezzi se, per cause non imputabili a Silvelox Group Spa, l’esecuzione della messa in produzione dei prodotti ordinati subisca uno slittamento superiore a sei mesi sulle date pattuite a contratto. Ne consegue che Silvelox Group Spa potrà aumentare il prezzo di vendita del manufatto in percentuale pari all’aumento dei costi rispetto al momento della sottoscrizione dell’ordine.

2.5 Gli ordini sono validi solo dopo la ricezione della conferma ordine firmata per accettazione, e l’eventuale fattura di caparra viene emessa solo dopo aver ricevuto la conferma ordine firmata

2.6 Gli ordini che non ritornano firmati per accettazione dopo 30 giorni dall’emissione della conferma vengono automaticamente ritenuti nulli

2.7 Gli ordini su cui è previsto il pagamento della caparra e il pagamento della stessa non avviene entro 30 giorni l’ordine viene automaticamente ritenuto nullo

2.8 Gli ordini su cui è stata pagata la caparra possono rimanere sospesi in attesa di definizione per un massimo di 6 mesi

3 – DATI TECNICI, DISEGNI, DOCUMENTI INERENTI LA FORNITURA

3.1 – I dati e le illustrazioni risultanti dai cataloghi, prospetti, circolari o altri documenti illustrativi di Silvelox Group Spa hanno carattere indicativo. Questi dati non hanno valore impegnativo se non espressamente menzionati come tali nella conferma d’ordine di Silvelox Group Spa

3.2 – Silvelox Group Spa si riserva la facoltà di apportare in qualunque momento ai propri prodotti le modifiche che ritenesse convenienti, dandone notizia al Cliente se interessano l’installazione.

3.3 – Qualora il Cliente proponesse delle modifiche ai prodotti, affinché le medesime divengano di obbligatoria esecuzione, dovrà esistere pieno accordo scritto tra le parti sulle variazioni che tali modifiche dovessero occasionare sui prezzi e sui periodi di consegna precedentemente stabiliti. I prezzi potranno inoltre subire variazioni qualora le quantità ordinate vengano ridotte o venga richiesta una consegna più sollecita rispetto a quanto già concordato.

3.4 – Il Cliente s’impegna espressamente a non far uso, per ragioni diverse da quelle previste nel contratto di fornitura, dei disegni, delle informazioni tecniche e dei ritrovati relativi alla fornitura, che restano di proprietà di Silvelox Group Spa e che il Cliente non può consegnare a terzi né riprodurre senza autorizzazione scritta.

3.5 – Il Cliente è tenuto ad informare Silvelox Group Spa, in fase precontrattuale, dell’esistenza di eventuali normative particolari da rispettare nel Paese di destinazione finale della merce da fornire.

4 – ESCLUSIONI

4.1 – Salvo diversa segnalazione, sono compresi nella fornitura il progetto del sistema, manuali di installazione, uso e manutenzione; non sono invece compresi manuali di installazione delle chiusure fornite, specifici e speciali collaudi, corsi di addestramento, assistenza all’avviamento e tutte le prestazioni e gli oneri eventualmente non menzionati nella conferma scritta di Silvelox Group Spa.

4.2 – Analogamente i costi di imballaggio, le imposte, i bolli, le spese doganali, i dazi ed ogni altro onere aggiuntivo non sono compresi nei prezzi se non risulta altrimenti dalla conferma scritta di Silvelox Group Spa

4.3 – Sono altresì esclusi, qualora non espressamente specificati in offerta e in conferma d’ordine:

1)Realizzazione o montaggio di opere murarie, allacciamenti elettrici, lamiere di contenimento, imbotti di rivestimento, staffe di fissaggio speciali, opere atte ad ovviare eventuali imperfezioni murarie.

2)Smontaggio di eventuali chiusure già presenti e installate sul luogo di lavoro.

3)Disponibilità di mezzi di sollevamento, scarico e movimentazione, in particolare nel caso di montaggi da effettuare in piani rialzati o con portoni di altezza superiore ai 5500 mm.

4)Smaltimento degli scarti di lavorazione e degli imballi in cantiere.

5)Responsabilità della custodia di prodotti e materiali consegnati in cantiere.

5 – CONSEGNE

5.1 – Salvo patto contrario le forniture si intendono per merce resa Franco Fabbrica, e comprensive di imballaggio standard.

5.2 – Con la rimessione dei materiali al Cliente o al vettore Silvelox Group Spa si libera dell’obbligo di consegna e tutti i rischi sui materiali stessi passano al Cliente anche nel caso in cui Silvelox Group Spa sia incaricato della spedizione o del montaggio in opera.

5.3 – I termini di consegna hanno carattere orientativo e indicano, salvo imprevisti, la settimana lavorativa in cui è prevista la consegna; eventuali tassatività di consegna vanno concordate con l’Ufficio commerciale e specificate per iscritto; si ritengono tuttavia accettate solo se esplicitamente confermate sulla nostra conferma d’ordine.

5.4 – Se non diversamente pattuito dalle parti, essi iniziano a decorrere dal momento della conclusione del contratto, a meno che il Cliente non debba corrispondere parte del prezzo a titolo di caparra, perché allora la decorrenza dei termini è sospesa fintantoché non vi abbia provveduto.

5.5 – I termini di consegna si intendono prolungati di diritto:

1) qualora il Cliente non fornisca in tempo utile i dati o le informazioni necessarie alla fornitura o richieda delle varianti in corso di esecuzione o, ancora, ritardi nel rispondere alla richiesta di approvazione della conferma d’ordine di Silvelox Group Spa;

2) qualora cause indipendenti dalla buona volontà e diligenza di Silvelox Group Spa, ivi compresi ritardi di subfornitori, impediscano o rendano eccessivamente onerosa la consegna nei termini stabiliti.

5.6 – Nel caso in cui il Cliente non sia in regola con i pagamenti relativi ad altre forniture la decorrenza dei termini è sospesa e Silvelox Group Spa può ritardare le consegne fintantoché il Cliente non abbia corrisposto le somme dovute.

5.7 – I termini di consegna si intendono stabiliti a favore di Silvelox Group Spa; pertanto il Cliente non potrà rifiutare di prendere in consegna i prodotti prima della data stabilita.

5.8 – Salvo quanto previsto nel successivo art. 11, nel caso di mancata presa in consegna dei prodotti da parte del Cliente per fatto a lui imputabile o, comunque, per causa indipendente dalla volontà di Silvelox Group Spa, il Cliente sopporterà i rischi e le spese per la loro custodia, oltre a pagare la merce pronta a magazzino.

5.9 – Qualora le parti abbiano pattuito che, in caso di ritardata consegna, Silvelox Group Spa sia tenuta a pagare una somma a titolo di penale, il Cliente non potrà chiedere somme superiori alla penale come risarcimento per i danni patiti a causa del ritardo.

5.10 – Trascorse due settimane lavorative dal nostro avviso di merce pronta, a meno di diverso specifico accordo con il nostro Ufficio Logistica, provvederemo ad addebitare 10 Euro al giorno per la giacenza di ogni commessa presso il nostro deposito.

6 – COLLAUDI E MONTAGGI

6.1 – Montaggio e collaudo in opera, se richiesti, verranno eseguiti da Silvelox Group Spa direttamente o tramite aziende specializzate da Silvelox Group Spa incaricate, a spese del Cliente.

7 – PAGAMENTI

7.1 – Salvo diverso accordo, i pagamenti devono essere effettuati dal Cliente entro i termini previsti nella conferma scritta di accettazione d’ordine presso il domicilio di Silvelox Group Spa o presso l’Istituto di credito da Silvelox Group Spa indicato: in caso di ritardo il Cliente sarà tenuto al pagamento degli interessi moratori, salva in ogni caso la facoltà per Silvelox Group Spa di chiedere il risarcimento del maggior danno subito e la risoluzione del contratto ai sensi del successivo art. 11.

7.2 – Eventuali contestazioni che dovessero insorgere tra le parti non dispensano il Cliente dall’obbligo di osservare le condizioni e i termini di pagamento.

8 – GARANZIA

8.1 – Silvelox Group Spa garantisce la conformità dei prodotti forniti, intendendosi cioè che i prodotti sono privi di difetti nei materiali e/o lavorazioni e che sono conformi a quanto stabilito da specifico contratto accettato dalle parti; ciò sarà garantito dal collaudo funzionale che avverrà al termine delle opere.

8.2 – La garanzia legale del prodotto è valida per un periodo di due anni (24 mesi) che decorrono dalla data di compilazione del certificato di verifica iniziale, rilasciato al momento dell’installazione, e in ogni caso non oltre 25 mesi dalla data di emissione del documento di trasporto. L’attivazione della garanzia è strettamente vincolata al regolare pagamento nei confronti di Silvelox Group Spa o nei confronti del rivenditore autorizzato Silvelox Group Spa.

8.3 La verifica iniziale viene eseguita per dimostrare la corretta funzionalità del prodotto dopo l’installazione e verrà evasa gratuitamente dall’installatore al momento della messa in funzione del prodotto.

Il certificato di verifica iniziale è contenuto nel manuale di istruzioni allegato al prodotto e deve essere debitamente compilato dall’installatore e consegnato all’utente finale.

8.4 – La Silvelox Group Spa non si assume alcuna responsabilità per danni a cose o persone in seguito a:

uso non regolare e improprio del prodotto con la mancata messa in opera delle manutenzioni ordinarie.

Lavori di installazione e montaggio non effettuati correttamente

Installazione su strutture portanti non adeguate

Utilizzo di elementi di ancoraggio non idonei

Inopportune sollecitazioni

Utilizzo di accessori o parti di ricambio non originali

Qualsiasi modifica e riparazione dei prodotti non autorizzata

8.5 Il tagliando di garanzia allegato al manuale di istruzioni, deve essere rispedito alla Silvelox Group Spa entro 30 giorni dalla data dell’installazione.

8.6 La garanzia è prevista solo per i componenti del prodotto forniti dalla Silvelox Group Spa, la quale si impegna a sostituire e riparare gratuitamente ogni componente che dovesse presentare difetti di fabbrica. Eventuali costi per lo smontaggio, la reinstallazione, la spedizione per la restituzione sono a carico del cliente.

8.7 Il materiale in garanzia verrà spedito alla Silvelox Group Spa franco Fabbrica di produzione. Salvo diverse indicazioni rilasciate per iscritto, i materiali sostituiti dovranno essere resi su richiesta alla stessa destinazione. I trasporti del materiale in sostituzione (compreso il reso del materiale difettoso) saranno a carico del cliente.

8.8 L’utente finale deve poter esibire l’attestazione di avvenuta verifica iniziale per usufruire delle prestazioni gratuite inerenti al periodo di garanzia.

8.9 la garanzia del costruttore decade in caso di mancata osservanza delle indicazioni contenute nel manuale di installazione e di utilizzo del prodotto.

8.10 L’eventuale sostituzione in garanzia può essere realizzata con prodotti equivalenti agli originali che possono avere aspetto diverso perché realizzati con materiali differenti e contenenti modifiche costruttive

8.11 Qualsiasi intervento e/o sostituzione riconosciuto in garanzia non proroga i termini di scadenza della garanzia sul prodotto e non autorizza la sospensione dei pagamenti pattuiti.

La Silvelox Group spa non si assume alcuna responsabilità per danni a cose o persone in seguito alla normale usura di parti che, per loro natura, sono soggette a degrado rapido e continuo, pertanto la

garanzia non è valida per:

Danni causati da uno scorretto utilizzo del prodotto

Danni causati da anomalie o guasti derivati dalla rete di alimentazione elettrica

Danni causati da manomissioni o avarie dovute ad interventi da parte di personale non qualificato, tra cui la rimozione dei sistemi di sicurezza obbligatori

Danni verificatisi durante il trasporto di terzi e negligente conservazione del prodotto

Danni causati dalla mancata o errata osservanza delle istruzioni, tra cui la manutenzione ordinaria, previste nel manuale di istruzioni

Danni su prodotti a cui siano state asportate le etichette identificative apposte dal costruttore.

Danni causati dall’utilizzo di accessori e/o parti di ricambio non originali e non autorizzati dalla Silvelox Group Spa

Danni causati da una installazione eseguita non correttamente

Danni causati da eventi straordinari (incidenti, incendi, calamità naturali, atti vandalici, sinistri in genere)

Danni verificatisi nel caso che la motorizzazione e l’automazione siano eseguite dal committente

 

 In caso di prodotti in legno, pur utilizzando avanzate tecniche mirate a ridurre i naturali movimenti di dilatazione e restringimento tipici della materia prima impiegata, in particolari condizioni ambientali, si possono creare delle piccole fessurazioni e leggere deformazioni che non sono coperte da garanzia

 In caso di prodotti in legno la garanzia non sarà valida in caso di versamenti di resina e/o fuoriuscita di tannino considerati caratteristiche di prodotto.

 La garanzia non sarà valida per qualsiasi danneggiamento dei prodotti a causa di eventi naturali di eccezionale intensità (inondazioni, trombe d’aria, grandinate etc.)

 La garanzia non sarà valida per qualsiasi rigonfiamento imputabile ad una eccessiva umidità ambientale

 La garanzia non sarà valida per qualsiasi prodotto montato a filo muro esterno senza alcuna protezione agli agenti atmosferici

 La garanzia non sarà valida in caso di trasformazione o modifica da parte del Cliente

 

 

9 – RECLAMI

Non potranno essere accettati reclami relativi ad abrasioni, graffi, imbrattamenti collisioni o danni derivanti da pulizia con prodotti chimici o strumenti non idonei;

In caso di motorizzazioni fornite da terzi la certificazione e la marcatura CE del prodotto sono relative esclusivamente ad una porta manuale. Pertanto la garanzia sul prodotto erogata dalla Silvelox Group Spa sarà limitata alle sole parti meccaniche e non coprirà i danni causati dalle motorizzazioni fornite da terzi. Si ricorda che è obbligo del soggetto terzo che installa la motorizzazione di eseguire la nuova valutazione dei rischi e di fornire la propria certificazione e marcatura CE.

Per i prodotti installati in aree costiere o che sono soggette a condizioni climatiche aggressive è necessario utilizzare prodotti e materiali idonei e/o protezioni specifiche.

I pannelli delle sezioni realizzati con rivestimento simil legno possono presentare dei leggeri ‘’sbiancamenti’’ sui bordi delle nervature, delle cassettature o dei profili maschio-femmina causati dallo stiramento del rivestimento in materiale plastico. Questo fenomeno è da ritenersi nella norma e non costituisce un difetto del prodotto.

I pannelli delle sezioni realizzate con lamiere lisce e non goffrate possono presentare delle lievi ondulazioni. Questo fenomeno è caratteristico del processo di produzione e non costituisce un difetto del prodotto.

Lievi cambiamenti di colore del prodotto che si possono verificare nel corso del tempo a seguito dell’esposizione alla luce solare, sono fisiologici e non costituiscono un difetto del prodotto.

I pannelli realizzati con lamiere di tonalità scure con l’esposizione al sole raggiungono temperature molto elevate. Questo fatto provoca un’apprezzabile dilatazione termica del metallo che può comportare la deformazione temporanea delle lamiere. Questo fenomeno pur pregiudicando il corretto funzionamento del portone non è eliminabile e non costituisce un difetto del prodotto.

 

 In caso di prodotti in lamiera anche se viene utilizzato lo stesso colore RAL sono possibili lievi scostamenti di tonalità o una diversa percezione a causa della diversità di materiali utilizzati. Questo avviene sia su componenti relativi allo stesso prodotto sia su prodotti diversi come porte ingresso con rivestimento in lamiera e porte sezionali o basculanti fatte con pannelli in lamiera.

 In caso di prodotti con vetrature, secondo la norma UNI EN 572 e UNI EN ISO 12543 il controllo ottico per valutare la conformità di una vetrata isolante deve essere eseguito ad una distanza non inferiore ai 2 metri.

 In caso di prodotti in legno i campioni colore presentati al momento della scelta offrono un’idea di massima, ma non rappresentano l’esatto risultato estetico finale. Chi acquista una porta in legno deve tener presente che sta acquistando un prodotto fatto di un materiale pregiato e naturale, che ha diversi tipi di venatura e quindi potrebbero esserci delle difformità di colore a fronte di differenti essenze di base

 In caso di prodotti in legno si ricorda che il legno, materia prima dei nostri prodotti artigianali, è un materiale “Vivo” soggetto per sua stessa natura a mutamenti determinati da fattori esterni quale luce solare, temperatura, umidità dell’ambiente e uso quotidiano. Le variazioni di tonalità sono normali, il legno inoltre può essere soggetto a variazioni dimensionali dipendenti dalla temperatura e dall’umidità dell’ambiente. Nelle condizioni più critiche possono comparire lievi fessurazioni che tenderanno ad attenuarsi una volta ristabilite le corrette condizioni climatiche. È lecito, aspettarsi quindi nel tempo, che un manufatto in legno si adatti all’ambiente in cui vive subendo lievi modificazioni che, tuttavia, non producono altro effetto che aumentarne la bellezza e il fascino, proprio come avviene per ogni materiale naturale

 Silvelox si impegna a mantenere lo stesso colore ral su tutti i componenti della porta, ma vista la varietà di materiali utilizzati, la tonalità potrebbe essere diversa tra un componente e l’altro specialmente nel colore bianco

 In caso di prodotti affiancati se ordinati in momenti diversi non si garantisce la stessa tonalità perché il legno potrebbe comportarsi diversamente al momento della verniciatura e per i pannelli o le lamiere il fornitore potrebbe apportare modifiche in qualsiasi momento

10 – GESTIONE DEI RESI

10.1 –Silvelox Group spa nell’intento di migliorare il servizio reso alla clientela, e nella prospettiva di raggiungere la certificazione di qualità UNI EN ISO 9000, ha varato un documento che disciplina la procedura di gestione dei resi da cliente, che avrà quindi le seguenti disposizioni:

per ogni prodotto (o parte di esso), per cui si intende effettuare un reso a Silvelox Group Spa, sia per riparazione/modifica/sostituzione in garanzia, sia per riparazione/modifica/sostituzione con addebito, deve essere fatta richiesta scritta e documentata al nostro ufficio commerciale, riportando gli estremi del materiale non conforme (n° e data documenti, codice prodotto), e le motivazioni documentate della non conformità (fotografie o altre informazioni); i nostri incaricati, verificata la responsabilità della non conformità, risponderanno mediante l’apposito modulo di autorizzazione al reso, specificando con una conferma d’ordine l’eventuale addebito a Vostro carico, qualora la modifica/riparazione/sostituzione non sia da effettuare in garanzia; sullo stesso modulo verrà specificato il numero di autorizzazione al reso, da riportare sulla Vostra bolla di reso, e l’eventuale nostra richiesta di rottamazione, qualora non fosse di nostro interesse ricevere il materiale non conforme. In ogni caso il materiale in sostituzione, a meno di specifici accordi con il nostro Ufficio Commerciale, non verrà inviato prima del reso del prodotto non conforme.

11 – RESPONSABILITÀ DEL FORNITORE

11.1 –Silvelox Group Spa è esclusivamente responsabile del buon funzionamento delle chiusure e dei componenti forniti in rapporto alle caratteristiche e prestazioni da Silvelox Group Spa espressamente indicate. Silvelox Group Spa non si assume, invece, alcuna responsabilità per l’eventuale difettoso funzionamento di chiusure realizzate dal Cliente o da terzi con componenti prodotti o forniti da Silvelox Group Spa anche se i singoli componenti sono stati montati secondo schemi o disegni suggeriti da Silvelox Group Spa stessa, a meno che tali schemi o disegni non siano stati oggetto di distinta remunerazione, nel qual caso la responsabilità di Silvelox Group Spa sarà comunque circoscritta a quanto compreso nei suddetti disegni o schemi.

10.2 – In ogni caso, al di fuori delle ipotesi disciplinate dal D.P.R. 24 maggio 1988, n. 224, e salvo quanto previsto dall’art. 1229 cod. civile, il Cliente non potrà chiedere il risarcimento di danni indiretti, mancati profitti o perdite di produzione, né potrà pretendere a titolo di risarcimento somme superiori al valore della merce fornita.

12 – RISERVA DI PROPRIETÀ

12.1 – Silvelox Group Spa conserva la proprietà dei prodotti forniti fino al totale pagamento del prezzo pattuito.

13 – CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA E CONDIZIONE RISOLUTIVA

13.1 – Il contratto di fornitura sarà risolto di diritto ai sensi dell’art. 1456 c.c. per effetto della semplice dichiarazione scritta di Silvelox Group Spa di volersi avvalere della presente clausola risolutiva espressa, qualora il Cliente:

1) ometta o ritardi i pagamenti dovuti;

2) ritardi o manchi di prendere in consegna i prodotti nei termini previsti dal precedente art. 5;

3) non osservi gli obblighi di riservatezza previsti dall’art. 3.4.

12.2 – Il contratto si intenderà risolto di diritto nel caso in cui il Cliente venga posto in liquidazione o sia stato assoggettato ad una qualsiasi procedura concorsuale.

14 – RECESSO CONVENZIONALE

14.1 – Nel caso in cui il Cliente diminuisca le garanzie che aveva dato o non fornisca le garanzie che aveva promesso, Silvelox Group Spa avrà facoltà di recedere dal contratto.

15 – LEGGE APPLICABILE

15.1 – Tutti i contratti di fornitura con l’estero disciplinati dalle presenti condizioni generali sono regolati dalla legge italiana.

16 – FORO COMPETENTE

16.1 – Per qualsiasi controversia inerente all’esecuzione, interpretazione, validità, risoluzione, cessazione di contratti di fornitura intervenuti tra le parti ove l’azione sia promossa dal Cliente è esclusivamente competente il Foro di Silvelox Group Spa, ove invece l’azione sia promossa da Silvelox Group Spa è competente oltre al Foro di Silvelox Group Spa medesimo ogni altro Foro stabilito per legge.

La presente è parte integrante dell’offerta e della conferma d’ordine Silvelox Group Spa, e si ritiene accettata in ogni suo punto all’atto dell’accettazione dell’offerta e della conferma d’ordine stesse da parte del cliente/committente.